Invito Evento Reti di Impresa

Reti di Imprese

Presentazione Progetto Teseo BRT Consulting

Durante l’incontro del 30 novembre scorso, tenutosi presso il Polo Formativo di BANCA ETRURIA, organizzato da Banca Etruria, Istituto dei Distretti Industriali di Arezzo e Camera di Commercio di Arezzo, è stato dibattuto il tema della competività delle nostre aziende collegata alle alleanze strategiche favorite dai nuovi contratti collegati alle “RETI Di IMPRESA”.

Le Reti di Impresa rappresentano forme di coordinamento di natura contrattuale tra imprese, particolarmente destinate alle PMI che vogliono aumentare la loro massa critica e avere maggiore forza sul mercato senza doversi fondere o unirsi sotto il controllo di un unico soggetto.

Il “Decreto Incentivi” convertito nella legge 33, 9 aprile 2009, ha introdotto in Italia la disciplina del Contratto di RETE.

Le PMI che scelgono di partecipare ad una “rete” possono dar vita a collaborazioni tecnologiche e commerciali con aziende della stessa filiera produttiva, acquisendo maggiore forza contrattuale, agevolazioni amministrative, finanziarie e per ricerca e sviluppo.

Gli interventi che si sono susseguiti, coordinati dal Presidente dei Distretti Industriali di Arezzo Giovanni Basagni e dal Dott. Mauro Bellavista di Keiron, hanno visto interventi di vari esponenti del mondo istitituzionale e imprenditoriale, non solo toscano.

Fra questi si segnala quello della Regione Toscana che ha annunciato come imminente l’apertura di un bando di finanziamento a fondo perduto con oltre 3 milioni di euro a sostegno dei progetti e dei processi di alleanza strategica fra imprese toscane, fra cui verrà ricompresa anche la tipologia del Contratto di Rete.

Particolare interesse hanno poi suscitato le testimonianze su reti di imprese già attive del Dott. Marco Belisario, Amministratore Unico dell’omonima azienda abruzzese specializzata nella produzione di camice di alta gamma e Presidente di Confindustria Pescara, e del Dott. Alessandro Addari, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori sempre di Confindustria Pescara.

BRT Consulting, invitata all’evento, ha illustrato i risultati ottenuti con il Progetto TESEO, esempio di ATI tra imprese del distretto orafo aretino e del distretto tessile pratese con lo scopo di sviluppare un prodotto unico nel suo genere, un filo d’oro usabile sia nel settore orafo che tessile, che ha ottenuto un finanziamento di 708.000 € da un precedente bando della Regione Toscana.

La ATI di Progetto TESEO, dato che unisce aziende eterogenee, ben rappresenta tra l’altro lo spirito delle future reti di impresa oggetto dell’evento.

Ha chiuso il dibattito il Presidente Basagni con alcune considerazioni operative sulla reale applicabilità di questi nuovi strumenti, non solo collegata al nostro territorio, e sulle opportunità di collaborazione che potranno nascere in seno a questi.

Infine, un ringraziamento speciale vanno al Dott. Lucio Misuri di BANCA ETRURIA e al Dott. Alessandro Guerrieri dell’Istituto dei Distretti Industriali di Arezzo, che ci hanno ospitato organizzando il workshop in maniera egregia.

Invito Evento Reti di Impresa
Progetto TESEO - Bracciale in filo d'oroProgetto TESEO – Bracciale in filo d’oro
Progetto TESEO - Cravatta in filo d'oroProgetto TESEO – Cravatta in filo d’oro
Progetto TESEO - Bracciali realizzati in filo d'oroProgetto TESEO – Bracciali realizzati in filo d’oro

ооо полигон украинакак красиво растушевать тениkharkov onlineit french translationстрелка тенями растушеваннаяfree bet no deposit mobile

Please follow and like us:

Lascia un commento