benvenuti

HORIZON 2020

Horizon 2020 e Bandi Regione Toscana

Una nuova opportunità per le imprese innovative toscane e italiane arriva dall’ Europa grazie ai fondi strutturali collegati al piano di sviluppo “HORIZON 2020”.

Si tratta di un programma da circa 78 miliardi che coprirà il periodo di programmazione 2014-2020. Il nuovo piano europeo subentra, rafforzandolo, al Settimo programma quadro di ricerca e sviluppo tecnologico e alle sezioni per l'innovazione contenute nel Programma competitività e innovazione. Le novità, oltre al potenziamento del budget di circa il 30%, sono legate innanzitutto alle procedure improntate a una maggiore semplificazione con l'obiettivo di facilitare la partecipazione da parte di piccole imprese e piccole organizzazioni e centri di ricerca.

Il programma si basa su tre pilastri: Excellent sciences, Industrial leadership e Social challenges. Tra i suoi elementi principali ci sono il rafforzamento dei fondi per il Consiglio europeo della ricerca; la valorizzazione di partnership pubblico private nelle nuove frontiere della medicina, nell'elettronica e dell'aeronautica "verde"; gli investimenti in tecnologie abilitanti come la fotonica, le nanotecnologie e il biotech. Soprattutto, ci sarà uno strumento dedicato alle piccole e medie imprese, un "Fast track to innovation", per accorciare il "time to market" delle idee innovative.

A differenza delle programmazioni precedenti, questa volta la Commissione Europea ha cercato di favorire le Micro, Piccole e Medie Imprese europee riservando per queste ben il 20% dello stanziamento complessivo. Una prima agevolazione consiste nell’aver assegnato un budget specifico per tutti i progetti in cui è suddiviso HORIZON 2020. Le MPMI potranno partecipare a progetti collaborativi con Grandi Imprese e/o Centri di Ricerca e Università italiane ed europee ed è riservato loro complessivamente il 13% del budget di tutti i progetti nelle due aree.

Una prima importante applicazione dei criteri HORIZON 2020 si è vista in Toscana grazie al recente Bando Ricerca, Sviluppo e Innovazione 2014. La Toscana, prima regione italiana ad emanare un bando sulla ricerca aderente ai nuovi parametri, ha riguardato alcuni ambiti specifici di intervento. In particolare i progetti presentati sono stati afferenti alle seguenti macro-aree:

1. ICT e Fotonica
2. Fabbrica Intelligente (robotica, meccatronica, sensoristica, ecc.)
3. Chimica e Nanotecnologie

Tutte e tre le aree toccate sono compatibili con le azioni della “leadership in enabling industrial technologies” dell’area “Industrial Leadership”. Rispetto ai precedenti bandi del POR CReO 2007-2013 una delle principali novità è stata la presentazione dei progetti in due fasi: 1) nella prima fase, chiusasi il 12 novembre u.s., tra le altre cose le aziende partecipanti hanno dovuto dimostrare di essere “dinamiche”, ossia avere una sostanziale tenuta o crescita negli ultimi anni rispetto al fatturato. Nella prima fase è stato quindi chiesto alle imprese di presentare delle idee progettuali che saranno valutate con giudizio positivo o negativo su cinque punti (grado innovazione, validità tecnica, validità economica, sfruttamento aziendale, competenze coinvolte).

2) I progetti ritenuti meritevoli, avendo ottenuto giudizi positivi su tutti i precedenti punti, saranno ammessi alla seconda fase, quella di presentazione del progetto vero e proprio e della documentazione necessaria alla presentazione della domanda di finanziamento. I risultati del passaggio dalla prima alla seconda fase si conosceranno presumibilmente entro i primi giorni del 2015 con presentazione delle domande entro fine febbraio 2015.

Le idee progettuali, fra tutte le tre azioni in cui era suddiviso il bando, sono state complessivamente circa 500. Per quanto riguarda la graduatoria delle domande ammesse e finanziate, si dovrà invece attendere almeno fino a giugno 2015.

Contattaci per saperne di più sui bandi Horizon 2020 Regione Toscana in apertura. лобановский классмакияж черный золотомvsemsmartалександр лобановский отзывы

Info: +39 0575 354444

Contattaci per Informazioni sui Bandi di FInanziamento Agevolato Informazioni

Google Android

Scarica la nostra App per Android

BRT Consulting crea la prima App Italiana dedicata ai Finanziamenti Agevolati alle Imprese!Installa

Apple iPhone

Scarica la nostra App per iPhone

BRT Consulting crea la prima App Italiana dedicata ai Finanziamenti Agevolati alle Imprese!Installa

Newsletter

Resta costantemente aggiornato sulle oppurtunità di finanziamento per la tua azienda, inscriviti alla nostra Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo Email:
 

Chi Siamo